Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Il Console Generale

Il Console Generale

Elena Clemente è nata il 5 aprile 1975 a Pordenone. Si è laureata all’Università di Trieste nel 2000 in Scienze Internazionali e Diplomatiche e ha conseguito nel 2001 un Master in Relazioni Internazionali.

Nel 2002 ha vinto il concorso ed è diventata un Funzionario diplomatico del Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. Il suo primo incarico è stato presso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, all’Ufficio per la cooperazione bilaterale con i paesi dell’Africa subsahariana. Come primo incarico, dal 2008 al 2010, ha prestato servizio come Console presso il Consolato Generale d’Italia a Buenos Aires, Argentina. Dal 2010 al 2012 è stata Primo Segretario e Console presso l’Ambasciata d’Italia a Kabul, Afghanistan. Dal 2012 al 2016 è stata Vice Console Generale presso il Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme. Nel 2016 è tornata al Ministero degli Affari Esteri a Roma, prima all’Ufficio Maghreb, alla Direzione Generale per gli Affari Politici, e poi presso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo come Capo dell’Ufficio responsabile per la Cooperazione allo Sviluppo dell’UE. Ha assunto funzioni di Console Generale d’Italia a Istanbul il 25 luglio 2022.

Elena Clemente parla correntemente inglese, francese e spagnolo.