Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

SPID - Sistema Pubblico di Identita' Digitale per l'utilizzo dei servizi online

Tarih:

21/09/2021


SPID - Sistema Pubblico di Identita' Digitale per l'utilizzo dei servizi online

Si informano i connazionali che dal prossimo 28 febbraio 2021 le Pubbliche Amministrazioni dovranno utilizzare esclusivamente le identita' digitali e la carta di identita' elettronica ai fini dell'identificazione dei cittadini che accedono ai propri servizi in rete. Da tale data le Pubbliche Amministrazioni non potranno rilasciare altre credenziali e quelle in vigore non potranno essere utilizzate dagli utenti oltre il 30 settembre 2021.

Il Sistema Pubblico di Identita' Digitale (SPID) - insieme alla carta di identita' elettronica - si va dunque affermando come principale strumento di identificazione online per il cittadino e per le imprese nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Cliccare qui di seguito per visualizzare informazioni dettagliate a riguardo:

SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale

 

Si informano i connazionali che a seguito della conversione in legge del DL 183/2020, cd. "Decreto Milleproroghe", il termine del 28 febbraio 2021 per il rilascio esclusivo da parte delle PA delle credenziali SPID e CIE ai fini dell'identificazione e l'accesso in rete, e gia' prorogato per gli uffici all'estero al 30 settembre 2021, e' stato esteso di ulteriori 15 mesi fino al 31 dicembre 2022. Coloro che sono in possesso di credenziali proprie, potranno continuare a utilizzarle fino al 31 marzo 2023 per accedere ai servizi in rete della Pubblica Amministrazione.

Fino al 31 dicembre 2022, i cittadini potranno infatti accedere ai servizi consolari in rete, senza impiegare lo SPID o la Carta d'identita' elettronica. Il portale per i servizi consolari Fast It potra' quindi continuare a essere utilizzato per trasmettere le richieste di iscrizione in AIRE e per usufruire delle altre funzionalita' abilitate, secondo le consuete modalita'.

Si attira l’attenzione dei connazionali sulla necessità di dotarsi di SPID

Per maggiori informazioni: https://www.esteri.it/mae/it/servizi/serviziconsolari/spid.html

 

488